Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Cliccando su OK acconsenti al loro utilizzo.

Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Sfruttando la contemporanea sconfitta di Selargius ed una classifica avulsa che lo premia meritatamente, il Fassi Edelweiss Albino conquista pur perdendo contro Crema il traguardo della salvezza! Brutto infortunio a Lussana che non parteciperà alla corsa playoff dell'ultima giornata...

Sfruttando la contemporanea sconfitta di Selargius ed una classifica avulsa che lo premia meritatamente, il Fassi Edelweiss Albino conquista pur perdendo contro Crema il traguardo della salvezza! Brutto infortunio a Lussana che non parteciperà alla corsa playoff dell'ultima giornata...

25aCremaChiaraPlay

C’è già aria di soddisfazione al PalaTorre prima della palla a due tra il Fassi Edelweiss Albino ed il Basket Team Crema, il finale da Villafranca che vede trionfare Alpo sulle nostre concorrenti dirette del Basket Selargius ci regala, prendendo in considerazione lo scontro diretto e pure la classifica avulsa insieme a Costa Masnaga, l’aritmetica permanenza in Serie A2!

Un traguardo che avremmo voluto festeggiare sul rettangolo di gioco con un sapore anche diverso ma che non toglie meriti a capitan Locatelli e compagne, brave in un campionato vissuto davvero all’insegna del più mutevole degli equilibri a trovare quegli spunti durante l’arco della stagione che hanno permesso al Fassi di mantenere il prestigioso palcoscenico nazionale per il terzo anno consecutivo.

L’aria di serenità che serpeggia tra campo e tribune sembra però inizialmente aver tolto un po’ di spirito battagliero alle biancorosse, infilzate immediatamente con un fulmineo 6-0 dalla premiata ditta Veinberga-Caccialanza. Neanche il tempo d’incassare l’inizio a ritmo sfrenato delle ospiti che ci pensa una delle festeggiate del weekend, Laura “Fumabomber”, a replicare insieme a Silva e Lussana con un controbreak di 7 punti lanciando definitivamente la bella battaglia delle prime due frazioni.

Quando entra in cattedra il talento di alcune giocatrici la gara s’infiamma e sale di colpi… di classe e sregolatezza: Chiara “Tuzzi” trasforma in tripla una bell’azione di squadra all’ultimo extra-pass, ancora la bionda lettone in maglia biancoblu piazza due jumper dalla media in mezza transizione mentre spettacolare botta e risposta tra due amiche-nemiche come Fumagalli e Caccialanza che sul campo di gioco non sono certo due che lesinano energie!

Nessuna delle due formazioni però riesce più a prendere il sopravvento fino a tre minuti dall’intervallo lungo quando sul 25-20, dopo un’eternità che sembrava essersi bloccata al pari 18, all’ennesima transizione offensiva ben condotta dalle seriane Celeri viene beffata dall’anello che sputa una tripla praticamente già a metà retina! Albino incassa il colpo “magico” nel peggiore dei modi passando dal possibile +8 al pareggio della sirena sul 25-25, ben conscio di aver fatto rinsavire una “preda” praticamente stordita…

Il Basket Team, con Mandelli inutilizzabile in panchina, sfrutta a dovere la freschezza della classe 1998 Parmesani e la museruola “full court” di Conti alla malcapitata playmaker biancorossa di turno. Anche i contatti, sempre legali, e l’intensità del match rendono più difficile il lavoro dei reparti offensivi e così le palle perse (alcune davvero troppo banali) fioccano a dismisura! E’ il momento chiave della gara, purtroppo condizionato pesantemente dall’ennesimo infortunio in casa Fassi: Lussana riceve il passaggio d’apertura dopo un recupero, alza la testa ed inizia a condurre il contropiede quando s’accorge che Fumabomber è libera nella corsia opposta del campo… la nostra Laura si ritrova virtualmente nelle mani il braccio della bionda compagna! Eh già, maledetta sfiga che ci vede benissimo questa stagione, sul passaggio dal palleggio Chiara si accascia sentendo un dolore lancinante all’altezza della spalla… la diagnosi è presto fatta, lussazione e fine della stagione…

Coach Visconti ordina la zone press tutto campo, le “Stelle Alpine” subiscono inermi il contraccolpo psicologico e nel momento di difficoltà maggiore neanche un provvidenziale timeout della panchina di casa riesce a salvare l’equilibrio del match. Da quel momento in poi c’è solo Crema sul rettangolo di gioco, il Fassi racimola la miseria di 4 punti frutto di un tap-in di Goga, ancora molto lontana dalla condizione fisica ideale, ed un canestro di Silva che sembra stasera la controfigura di sé stessa non riuscendo mai a capitalizzare nonostante i buoi tiri.

Vince con merito la 2^ in classifica che, come già visto contro Broni, ha una continuità e solidità mentale veramente impressionanti candidandosi seriamente come pericolosissima outsider nella post season. Playoff che per il Fassi ora sono più che un rebus, obbligata a vincere sul campo del Basket Carugate tra sette giorni con un orecchio agli altri campi dove Basket Costa (contro Sanga) e Pordenone (contro Marghera) saranno altrettanto alla ricerca dei 2 punti per confermare le attuali posizioni in graduatoria. In un eventuale arrivo a pari merito tra le tre squadre la buona notizia è che a lasciarci le penne sarebbero le friulane in virtù del quoziente canestri nella classifica avulsa!

AvulsaPenGiornata

Divisione Nazionale A2
25^ giornata – Girone A

Fassi Albino – Tecmar Crema
36 - 56
(14-15, 11-10, 7-15, 4-16)

Edelweiss: Celeri, Birolini M., Locatelli 2, Fumagalli 14, Silva 5, Isacchi ne, Panseri ne, Devicenzi, Lussana 12, Marulli, Carrara, Bedalov 3
All. Pasqua M.

Basket Team Crema: Visigalli ne, Conti, Zagni 4, Mandelli ne, Veinberga 19, Caccialanza 15, Parmesani 7, Cerri 6, Donzelli, Maiocchi, Rizzi 5, Bona.
All. Visconti L.

Arbitri: Liberali e Di Luzio

Statistiche complete: clicca qui per visualizzarle sul sito LBF

Prossimo impegno: Sabato 9 Aprile 2016 alle ore 20.30 si gioca vs Castel Basket Carugate @ Palazzetto dello Sport, corso Europa, Pessano Con Bornago (Mb)

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa