Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Cliccando su OK acconsenti al loro utilizzo.

Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Finale di stagione con sorpresa per le ragazze del Fassi Edelweiss Albino, vittoriose in quel di Carugate e risalite all'8° posto in graduatoria causa concomitante sconfitta del Basket Costa! L'ultima piazza playoff vale la sfida impossibile nei Quarti di finale contro la corazzata Broni!

Finale di stagione con sorpresa per le ragazze del Fassi Edelweiss Albino, vittoriose in quel di Carugate e risalite all'8° posto in graduatoria causa concomitante sconfitta del Basket Costa! L'ultima piazza playoff vale la sfida impossibile nei Quarti di finale contro la corazzata Broni!

26aCarugateWinSelfie

I 20 minuti fino ad ora più palpitanti della stagione non li abbiamo vissuti sul rettangolo di gioco bensì davanti al cellulare, incredibile ma vero… Albino agguanta l’8° posto in classifica all’ultima giornata di campionato dopo aver espugnato il PalaPessano e sfruttato il ko casalingo di Costa Masnaga contro Sanga, match seguito proprio nelle battute finali sul “live” della Lega Basket Femminile che ha tenuto col fiato sospeso staff, giocatrici e tifosi una volta preso atto della discrepanza temporale tra le due gare!

All’apparire della scritta “finale” sono iniziati i festeggiamenti negli spogliatoi per un altro traguardo storico raggiunto in queste ultime stagioni con una scalata che ci ha viste protagoniste dalla B Regionale, passando per la finalissima in A3 proprio contro le avversarie odierne, per arrivare ad una salvezza storica e successivamente ai playoff per la massima serie!

Dietro tutto ciò anni di fatiche, sudore e tanto tempo regalato alla passione per la palla a spicchi di molte persone che, ancora presenti e non, stasera hanno gioito insieme a noi… a tutte indistintamente va il nostro più sincero GRAZIE!

Per quel poco che conta la cronaca di questa gara, affrontata ad onor del vero non al 100% da entrambe le formazioni, ha contato sicuramente di più la motivazione di un’Edelweiss vogliosa di finire eventualmente il 2015/2016 con una soddisfazione e comunque provare a coltivare il sogno playoff tramite un successo. Quest’ultimo è giunto grazie ad una prova corale di spessore, soprattutto nei momenti più complicati del match ovvero quando le padrone di casa, prive di Zanon e con Frantini a mezzo servizio, hanno provato con tattica e aggressività a giocare in ritmo playout guidate da una sontuosa e mai doma Stabile.

Con Lussana ko e Celeri indisponibile è toccato ad Eleonora Isacchi tornare in cabina di regia dal primo minuto, salvo poi cedere per questioni fisiche non ottimali lo scettro ad una pimpante e motivata Michela Birolini. La qualità maggiore messa in campo dal Fassi in gran parte degli altri ruoli ha fatto poi la differenza con l’eterna “Fumabomber” seguita a ruota dalle altre esterne (Locatelli, Marulli, Devicenzi) a colpire da oltre l’arco dei 6,75 finalmente con continuità.

Grande impatto in una percentuale surreale dal campo (57%) da parte del trio Bedalov-Silva-Vincenzi le cui iniziative contro la zona sia adattata che 2-3 del Castel hanno fatto in alcune situazioni il vuoto dentro il pitturato con la sola (e brava) ex Scarsi a tentare invano di limitarne i danni. In particolare la lunga croata, dopo un timido inizio, è parsa molto più vivace fisicamente segno che proprio nella serie playoff appena acquisita potremmo aspettarci un rendimento degno delle qualità decantate nel basket mercato estivo e ammirate nelle prime giornate pre-infortunio.

Presumibilmente si comincerà già Domenica 17 in quel di Broni per poi rientrare al PalaTorre nella gara 2 infrasettimanale in programma Giovedì 21, nessuna falsa illusione ci accompagnerà in questa nuova avventura ma soltanto l’orgoglio di gettare sul parquet tutto ciò che abbiamo in corpo e nello spirito dopo aver guadagnato, possiamo dire senza offendere nessuno, un traguardo meritato.

Che poi gli Dei della palla a spicchi si ricordino delle “madness” americane… ne godrebbe volentieri anche lo spettacolo! “ I limiti come le paure sono spesso soltanto illusioni… “ (cit. His Airness Michael J. Jordan)

ClassificaRegularSeason20152016

Divisione Nazionale A2
26^ giornata – Girone A

Castel Carugate – Fassi Albino
59 – 74
(19-23, 13-14, 13-15, 14-22)

Carugate: Beretta 10, Guarneri 6, Stabile 14, Colli 15, Cerizza 2, Frantini 4, Volpi ne, Zuin 2, Di Maio 2, Scarsi 4, Zanon ne
All. Ganguzza P.

Edelweiss: Birolini G. 2, Birolini M. 3, Locatelli 10, Vincenzi 8, Fumagalli 12, Silva 6, Isacchi 4, Panseri 2, Devicenzi 9, Marulli 6, Carrara, Bedalov 12
All. Pasqua M.

Arbitri: Gonella e Puccini

Statistiche complete: clicca qui per visualizzarle sul sito LBF

Prossimo impegno: Domenica 17 Aprile 2016 alle ore 18.00 si gioca Gara 1 Quarti di Finale vs OMC Cignoli Pallacanestro Broni '93 @ PalaVerde, via Galilei, Broni (Pv)

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa