Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Cliccando su OK acconsenti al loro utilizzo.

Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Il Fassi Edelweiss Albino festeggia a dovere il giorno dell'Immacolata con una convincente vittoria al PalaRaffa contro il Basket Carugate, fondamentali i due punti che potranno essere bissati già domenica pomeriggio ospitando un'altra formazione concorrente come Virtus Cagliari! Palla a due anticipata alle 16.30...

Il Fassi Edelweiss Albino festeggia a dovere il giorno dell'Immacolata con una convincente vittoria al PalaRaffa contro il Basket Carugate, fondamentali i due punti che potranno essere bissati già domenica pomeriggio ospitando un'altra formazione concorrente come Virtus Cagliari! Palla a due anticipata alle 16.30...

10aCarugateManziniToSilva

Non sbaglia il Fassi Edelweiss Albino nel turno infrasettimanale dell'Immacolata, davanti ad una cornice di pubblico importante capitan Lussana e compagne impongono lo stop ad un rimaneggiato Basket Carugate lasciando la compagine meneghina a distanza di sicurezza in graduatoria potendo affrontare ora le ultime tre giornate del girone di andata con rinnovata fiducia.

Proprio domenica pomeriggio al PalaRaffa (palla a due anticipata alle ore 16.30 con diretta streaming sul canale YouTube della Lega Basket Femminile) andrà in scena la sfida con un'altra diretta concorrente nella lotta alla salvezza diretta, quella Surgical Virtus Cagliari che la scorsa stagione agguantò il treno playout proprio al penultimo turno dopo una rincorsa lunga l'intero campionato!

Una classifica che non può e non deve lasciare mai spazio a distrazioni come dimostra il match di ieri in cui le biancorosse seriane hanno impattato troppo debolmente l'impeto e la voglia di lottare delle ospiti, prive di quasi tutto lo starting five titolare tra le quali la pivot italo-americana Emily Correal, ma nonostante ciò giunte a Torre Boldone con tutta l'intenzione di provarci fino in fondo.

Dopo il pauroso 2-11 iniziale il Fassi, con Lana Packovski in panchina inutilizzabile, trovava una reazione dalla coppia Valente-Devicenzi brave a far aumentare di colpi tutto il quintetto orobico in fase difensiva e piazzare il controbreak che riportava definitivamente nel match le padrone di casa.

Proprio le sorti della gara si decidevano tutte nel secondo parziale dove si rendeva protagonista inattesa, non tanto per le qualità ma per il poco tempo a disposizione dal suo arrivo, la new entry e fresca ex di turno Linda Manzini che piazzava una siderale tripla a scaldare oltre che la retina anche la "torcida" biancorossa sugli spalti!

Erano successivamente le mani da piovra di "Icewoman" Devicenzi, 7 rimbalzi offensivi, e l'atteggiamento super positivo di "PippiGambelunghe" Valente a creare il solco decisivo nel punteggio con la nostra "americana" Elisa Silva a puntellare con leggiadrìa il 26-19 dell'intervallo lungo permettendo al Fassi di rifiatare senza affanno nel rientro agli spogliatoi.

Con le squadre schierate nuovamente a zona 2-3 le percentuali non aiutavano granchè lo spettacolo ma era ancora la compagine di coach Giuliano Stibiel a rosicchiare qualche importante punto per tenere a debita distanza il Castel che, col passare dei minuti e una rotazione pressochè inesistente, abdicava il trono della vittoria guadagnandosi ampiamente l'onore delle armi.

Un risultato importante e per nulla scontato, vista anche la voglia di mettersi in luce dell'ex Marta Scarsi e della sua compagna di reparto Cecilia Albano, ma ottenuto trovando lungo tutti e 40 i minuti di gioco quell'equilibrio tecnico e mentale necessario a recuperare la lucidità indispensabile per mettere le mani su 2 fondamentali punti in classifica!

Ora poche ore per cercare di recuperare la nostra "folletta" Lana, sperando che il provino nel riscaldamento di domenica porti buon esito, e preparare una sfida veramente tosta dal punto di vista fisico contro un quintetto talentuoso ed esperto come quello proposto dalla Virtus Cagliari: Sarni-Da Silva-Ridolfi a formare una diga difensiva davvero incredibile nel pitturato insieme alla coppia Templari-Rossi che per esperienza e capacità realizzative fanno invidia a tutte le squadre della Serie A2!

Ci aspetta una divertente domenica pomeriggio con un bel sogno in classifica da cavalcare... non svegliateci!

 

Divisione Nazionale A2

Girone A – 10^ giornata

Fassi Albino – Castel Carugate
52 - 43
(9-11, 17-8, 11-9, 15-15)

Edelweiss: Birolini G. ne, Birolini M. 2, Vincenzi, Silva 12, Packovski ne, Panseri, Devicenzi 4, Lussana 2, Valente 16, Marulli 6, Manzini 10, Pintossi ne
All. Stibiel G.

Carugate: Zucchetti ne, Denti, Beretta ne, Correal ne, Diotti 8, Picco 6, Rossi 3, Beccaria, Albano 11, Polato, Scarsi 15
All. Re P.

Arbitri: Barbagallo e Pallaoro

Statistiche complete: clicca qui per visualizzarle sul sito LBF

Prossimo impegno: Domenica 11 Dicembre 2016 alle ore 16.30 si gioca vs Surgical Virtus Cagliari c/o PalaRaffa, piazza del Bersagliere, Torre Boldone (Bg)

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa