Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Cliccando su OK acconsenti al loro utilizzo.

Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Importantissima affermazione casalinga del Fassi Edelweiss Albino contro il fanalino di coda Mercede Basket Alghero che va ko sotto i colpi di una Elisa Silva in formato "americano" ed una Lana Packovski alla sua miglior prestazione stagionale! Domenica obbligatorio il bis a Torre Boldone contro Cus Cagliari...

Importantissima affermazione casalinga del Fassi Edelweiss Albino contro il fanalino di coda Mercede Basket Alghero che va ko sotto i colpi di una Elisa Silva in formato "americano" ed una Lana Packovski alla sua miglior prestazione stagionale! Domenica obbligatorio il bis a Torre Boldone contro Cus Cagliari...

15aAlgheroSilvaJumper

In uno sport di squadra non si è mai troppo convinti nell'esaltare la prestazione dei singoli, stavolta nella fondamentale doppiavù ottenuta dal Fassi Edelweiss Albino a spese del fanalino di coda Mercede Basket Alghero l'apporto decisivo in particolar modo nei momenti più critici dell'incontro l'ha dato una coppia quantomai tecnicamente assortita: madames e messieurs, voilà Elisa Silva e Lana Packovski!

Impressionante per entrambe la continuità di rendimento all'interno dei 40' di gioco, l'ala-pivot seriana ha prodotto 21 punti con 10/12 al tiro ed 11 rimbalzi in 30 minuti di utilizzo mentre la classe 1994 playmaker di nazionalità croata oltre ai 17 punti con 7/10 al tiro ha raggiunto le cifre stratosferiche di 10 rimbalzi e 12 assist restando sul parquet per circa 35 minuti... se questa non è leadership!!!

Il match ha preso la via di Albino sin dalle prime battute anche se si è dovuta aspettare la seconda metà del secondo quarto per iniziare a considerare in ghiaccio la vittoria, soltanto un'Azzellini mai doma ha rimesso praticamente in solitudine a circa 8' dal termine le padrone di casa a rischio ma dopo il time-out di coach Stibiel l'indiavolata Lana Packovski ha infilato per ben due volte in penetrazione la difesa ospite tagliando immediatamente le gambe alla rimonta.

Davvero ottimi gli spunti nei primi due periodi della nostra "Icewoman" Devicenzi che come al solito ci ha dato tanta quantità ed energia in difesa a cui ha aggiunto iniziative veramente positive nella metà campo d'attacco fruttando il primo break della giornata al suo esordio nel primo periodo, a farle buona compagnia l'altra veterana del gruppo Edelweiss Selene Marulli chirurgica in un paio di situazioni a ricacciare in gola l'urlo d'assalto delle isolane.

Il 4/19 al tiro dal campo dello spauracchio numero uno della vigilia Iva Georgieva rende l'idea di quanto fondamentale sia stata la prova di squadra difensiva in cui la capitana Chiara Lussana si è sacrificata ben volentieri in una staffetta proprio con Simona per limitarne la pericolosità e costringerla a soluzioni forzate in cui solo il talento poteva darle una vera e propria mano!

Coach Stibiel ha più volte chiesto durante tutto l'arco della gara di avere pazienza e lucidità nell'attaccare la pressione ed i raddoppi proposti dalla sua collega rivale, paradossalmente l'unico dato negativo del match, le 21 palle perse, non è da imputare a criticità proprio nell'attaccare con efficacia questa scelta tattica bensì nell'insistente volontà delle biancorosse di giocare solo con palleggi... un punto focale su cui lo staff rifletterà in vista del match di Domenica prossima contro Cus Cagliari!

Una menzione e l'onore delle armi per il giovanissimo ma mai arrendevole gruppo della Mercede che ha provato sin dalla palla a due a tenere in equilibrio il match trovando nell'ultima frazione uno spunto d'orgoglio che avrebbe potuto far veramente male, quando non si ha nulla da perdere ed in barba all'età in alcuni casi scolastica non è scontato vincere una prova di maturità nella situazione attuale di classifica!

 

Divisione Nazionale A2

Girone A - 15^ giornata

Fassi Albino - Mercede Alghero
68 - 47
(18-10, 17-8, 8-14, 25-15)

Edelweiss: Birolini G., Birolini M., Vincenzi 4, Silva 21, Packovski 17, Panseri, Devicenzi 7, Lussana 3, Valente 6, Marulli 6, Manzini 4, Pintossi.
All. Stibiel G.

Alghero: Spiga 4, Zinchiri ne, Georgieva 13, Barbone 11, Azzellini 14, Petrova, Sow 5, Solinas, Manconi, Canu ne
All. Monticelli M.

Arbitri: Martinelli e Mignogna

Statistiche complete: clicca qui per visualizzarle sul sito LBF

Prossimo impegno: Domenica 29 Gennaio 2017 alle ore 16.00 si gioca vs Cus Cagliari Basket c/o PalaRaffa, piazza del Bersagliere, Torre Boldone (Bg)

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa