Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Al termine di una partita ad alta tensione agonistica e spigolosa il Fassi Edelweiss Albino conquista i due punti contro Basket San Salvatore Selargius potendo festeggiare con ben quattro giornate di anticipo la permanenza aritmetica in Serie A2! Decisiva ancora una volta la prova "matura" nella gestione dei 40' del match...

Al termine di una partita ad alta tensione agonistica e spigolosa il Fassi Edelweiss Albino conquista i due punti contro Basket San Salvatore Selargius potendo festeggiare con ben quattro giornate di anticipo la permanenza aritmetica in Serie A2! Decisiva ancora una volta la prova "matura" nella gestione dei 40' del match...

26aSelargiusBonviFor3

In una soleggiata domenica pomeriggio d'inizio primavera si può levare al suono della sirena finale l'urlo liberatorio di tutto il Fassi Edelweiss Albino che festeggia con ben quattro turni d'anticipo sulla fine della regular season la salvezza diretta in Serie A2, calando peraltro il poker di vittorie consecutive contro l'ostica formazione del Basket San Salvatore Selargius.

Mai gioia fu più appropriata e meritata dopo un ultimo periodo molto brillante dove capitan Lussana e compagne hanno raccolto tutto il lavoro seminato durante la prima parte di stagione quando infortuni, cali di fiducia, mancanza di risultati e un pò di inesperienza/ingenuità le avevano relegate addirittura in fondo alla graduatoria sotto nubi di tempesta e negatività in ogni aspetto dentro e fuori dal campo...

Da quella situazione le Stelle Alpine sono uscite attraverso il grande sacrificio e lavoro in palestra giorno dopo giorno facendo quadrato con lo staff tecnico (da aggiungere pure l'infortunio alla preparatrice Rossella Schiavi, ora tornata in piena forma!) e gettando sul rettangolo di gioco un minimo di "faccia tosta" insieme alla condivisione quotidiana dei propri compiti e responsabilità.

Non è casuale che proprio nel match odierno contro una squadra fastidiosa e ben preparata tatticamente le biancorosse seriane abbiano dapprima faticato a lasciarsi alle spalle la tensione agonistica ed il peso di una possibile doppiavù per poi uscire nel terzo quarto con un break perentorio frutto dell'aggressività nella metà campo difensiva e precisione nelle esecuzioni offensive.

Ilaria Bonvecchio, playmaker trentina alla prima (e speriamo non ultima!) stagione in maglia Fassi Gru, ha preso con determinazione la leadership del team di coach Giuliano Stibiel dopo l'ambientamento iniziale ed anche contro le selargine ha dettato "legge" sul parquet del PalaRaffa Martini condividendola di volta in volta con le più esperte e "pesanti" compagne di avventura.

Una menzione dovuta e meritata va anche a Shequila Joseph, pivot britannica classe 1995 proveniente dal college Usa, che di pari passo coi successi e le prestazioni lodevoli del Fassi Albino è esplosa definitivamente diventando un punto fermo dentro l'area biancorossa con cifre da "capogiro" sia in termini di punti che di rimbalzi ed intidimidazione!

Ma non dimentichiamoci delle "veterane", coloro nate e cresciute all'ombra della Cornagera, che questa maglia se la sono sentita sempre addosso anche quando in difficoltà più psicologica che tecnica non riuscivano a dare il proprio contributo: la nostra seconda "americana" Elisa Silva, talento offensivo imprescindibile, si è messa a disposizione del gruppo per ritrovare fiducia e responsabilità mentre, nonostante gli infortuni ed acciacchi continui la martoriassero, Selene Marulli ha svolto il ruolo di chioccia in modo esemplare...

E poi via via tutte le altre con le cosiddette "panchinare" ad aumentare il loro contributo gara dopo gara sacrificandosi nella metà campo difensiva ed aiutando con maggiore qualità tecnica i punti di riferimento dello scacchiere biancorosso, così come oggi a Torre Boldone nella sfida alle isolane che seguivano a 4 punti di distacco in classifica!

Good job Fassi girls! Concentriamoci sul finale, altre soddisfazioni ci attendono... così come la Serie A2 2018/2019!

 

Divisione Nazionale A2

Girone Nord - 26^ giornata

Fassi Albino - Basket Selargius
60 - 53
(17-16, 9-8, 21-13, 13-16)

Edelweiss: Gionchilie ne, Laube, Birolini 3, Silva 9, Panseri 4, Bonvecchio 16, Devicenzi 4, Lussana 6, Joseph 8, Valente 8, Marulli 2, Pintossi.
All. Stibiel G.

San Salvatore: Cordola 12, Lussu 2, Mura, Arioli 8, Pinna, Loddo ne, Gagliano 10, Lorusso ne, Laccorte 9, Rondinelli 12
All. Staico F.

Arbitri: Zanetti e Giusto

Statistiche complete: clicca qui per visualizzarle sul sito LBF

Prossimo impegno: Sabato 14 Aprile 2018 alle ore 20.30 si gioca vs Ecodent Villafranca c/o Palasport comunale, via della Speranza, Villafranca di Verona (Bg)

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa