Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Cliccando su OK acconsenti al loro utilizzo.

Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Non riesce lo sgambetto al Fassi Edelweiss Albino nei confronti di un Castelnuovo Scrivia guidato dalla prestazione decisiva della coppia Rosso-Gross, nell'arco dei 40' capitan Lussana e compagne pagano care alcune distrazioni che alla fine pesano come macigni sul risultato conclusivo! E' mancato davvero poco...

Non riesce lo sgambetto al Fassi Edelweiss Albino nei confronti di un Castelnuovo Scrivia guidato dalla prestazione decisiva della coppia Rosso-Gross, nell'arco dei 40' capitan Lussana e compagne pagano care alcune distrazioni che alla fine pesano come macigni sul risultato conclusivo! E' mancato davvero poco...

20aScriviaTuzJumper

In quello che si poteva considerare a tutti gli effetti un big match a metà del girone di ritorno, il Fassi Edelweiss Albino fallisce di un soffio la vittoria dovendo soccombere ad un Basket Club Castelnuovo Scrivia cinico e lucido nei momenti chiave, soprattutto nel finale di gara, punendo ogni distrazione delle biancorosse e conquistando con merito i due punti che aprono le porte di un piccolo "paradiso".

Si chiama Francesca Rosso la mattatrice della gara, protagonista negli ultimi possessi dei canestri che hanno spezzato le gambe ed il morale della rimonta seriana, affidata come settimana scorsa al talento ed alla personalità della capitana Chiara Lussana (16 punti con 3/6 da 3) unitamente ad un'energica ma purtroppo altalenante nei secondi 20 minuti Lana Packovski (16 punti, 6 falli subiti, 6 recuperi).

Grande rammarico, com'era stato nella sfida casalinga con Empoli, per una doppiavù mancata proprio per dei dettagli e disattenzioni pagate alla fine carissime nel computo totale di un match così equilibrato sin dalla palla contesa: in almeno un paio di occasioni una realizzazione fallita in modo rocambolesco si è trasformata in un contropiede con facile canestro delle ospiti che ha lasciato il fiato sul collo alle "Stelle Alpine", senza dimenticare gli errori gratuiti in fase difensiva per una distrazione individuale o una comunicazione poco efficace.

Nonostante tutto l'atteggiamento delle Fassi girls è parso molto positivo, dopo i primi minuti in cui la tensione l'ha fatta da padrone, un canestro della nostra "americana" Elisa Silva sbloccava letteralmente la paura per la posta in palio dando il via ad una serie d'iniziative che trovavano ripetutamente il fondo della retina.

Da una parte il ritmo forsennato voluto da coach Stibiel pagava dividendi importanti mentre Scrivia alzava le barriere difensive grazie all'energia prodotta da Gabba che nel massimo momento di difficoltà ospite teneva a galla le compagne con dei giri in lunetta in virtù del bonus raggiunto in ampio anticipo sulla sirena dell'intevallo lungo. Edelweiss al comando per 34-31...

Divertente per il discreto pubblico accorso al PalaRaffa anche la ripresa, serve una Marulli d'annata per fare il primo break della gara ed è fondamentale l'abnegazione nella metà campo difensiva di tutto il quintetto biancorosso con una Silva a spadroneggiare a rimbalzo (14 alla fine per lei, +12 il bilancio finale tra le due formazioni). Vuoi vedere che è la volta buona?!

Coach Pozzi ordina la zona per togliere ritmo alle seriane, siamo alla prova del nove, riviviamo negli occhi proprio il match di due settimane prima contro la seconda della classe: fa malissimo il quintetto atipico con la sola Gross giocatrice d'area, le ospiti esauriscono il bonus dopo meno di 3' ma il Fassi non riesce ad approfittarne praticamene mai...

Resta troppo perimetrale il gioco di Albino, la 3-2 adattata delle piemontesi copre davvero ogni spazio... sembrano in 6! Sul 42-37 Rosso prende per mano le sue costruendo da una banale palla persa biancorossa il 6-0 che ribalta completamente l'inerzia del match: Gross e poi D'Amico sfruttano rispettivamente il giro dalla linea della carità e la disattenzione sanguinosa nel rientro difensivo a uomo che produce la tripla della staffa.

Ci provano fino alla fine Marulli e Lussana ma di tempo non ce n'è proprio più, Scrivia espugna con merito il parquet di Torre Boldone e potrà così giocarsi nelle prossime settimane senza nulla da perdere una rincorsa alle posizioni nobili della graduatoria sognando letteralmente ad occhi aperti! Per il Fassi due settimane di lavoro in virtù del weekend di Coppa Italia che permetteranno a coach Stibiel di preparare quanto meglio possibile la sfida esterna al Sanga Milano.

 

Divisione Nazionale A2

Girone A - 20^ giornata

Fassi Albino - BC Scrivia
60 - 64
(13-13, 21-18, 16-14, 10-19)

Edelweiss: Birolini G., Birolini M., Vincenzi, Silva 13, Packovski 16, Panseri, Devicenzi, Lussana 16, Valente 1, Marulli 11, Manzini 3, Pintossi ne
All. Stibiel G.

Castelnuovo: Rosso 17, Bergante ne, D'Amico 8, Gabba 10, Porro 13, Algeri ne, Vitari 3, Giangrasso, Salvini, Gross 13
All. Pozzi F.

Arbitri: Barbagallo e Giordano

Statistiche complete: clicca qui per visualizzarle sul sito LBF

Prossimo impegno: Sabato 11 Marzo 2017 alle ore 21.00 si gioca vs Ponte Casa d'Aste Sanga Milano c/o PalaIseo, via Iseo, Milano (Mi)

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa