Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Cliccando su OK acconsenti al loro utilizzo.

Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Non riesce il blitz in quel di Milano al Fassi Edelweiss Albino, in un match già privo dalla palla a due della capitana Lussana (caviglia ko) le biancorosse seriane non riescono più a ricucire il break iniziale nonostante un tira e molla durato con orgoglio fino al termine della gara! Continua una positiva crescita...

Non riesce il blitz in quel di Milano al Fassi Edelweiss Albino, in un match già privo dalla palla a due della capitana Lussana (caviglia ko) le biancorosse seriane non riescono più a ricucire il break iniziale nonostante un tira e molla durato con orgoglio fino al termine della gara! Continua una positiva crescita...

21aSangaLana1vs1

Che non fosse facile espugnare il PalaIseo ne eravamo consci già da qualche tempo, provare a farlo senza la tua capitana a causa di una brutta distorsione alla caviglia negli ultimi 5 minuti dell'allenamento di rifinitura... sa tanto di beffa per un Fassi Edelweiss Albino in un periodo di crescita tecnica esponenziale ma che ultimamente raccoglie purtroppo più applausi che punti in classifica!

Le padrone di casa del Sanga Basket ne approfittano senza colpo ferire trovando sicuramente in Liga Vente, pivot nazionale lettone, un terminale offensivo e di presenza fisica davvero importante così come per quanto riguarda le Stelle Alpine c'è da segnalare una prova di squadra di grande impatto emotivo ma in particolar modo la voglia di lottare fino al quarantesimo.

La differenza purtroppo l'ha fatto un primo periodo in cui le ragazze di coach Stibiel hanno concesso difensivamente troppe soluzioni facili a Maffenini e compagne subendo quel mini-break di 6 punti che si sono portate per larghi tratti di partita sul "gobbone": ogni volta che si riapriva emotivamente la gara è mancato il guizzo, forse individuale, per riagganciare le avversarie mettendo pressione psicologica in entrambe le metà campo!

Una Elisa Silva a poco più di mezzo servizio (problemi alla schiena) guidava insieme alla sempre più funambolica Lana Packovski l'attacco seriano trovando nel 2° quarto le giocate che davano entusiasmo al fortino albinese, alcuni canestri imprevedibili dopo ottimi approcci difensivi lanciavano il Sanga in orbita già a pochi minuti dalla pausa lunga ma ancora una volta lo strappo veniva ricucito tenendo viva la contesa.

L'inesperienza e la rincorsa prolungata e costante del Fassi Albino non lasciavano scampo ad alcun errore, così come ad inizio terzo quarto quando un tris di sciocchezze costringevano al time-out immediato la panchina ospite per evitare la fuga delle nero-arancio di coach Pinotti, salvo poi reimbastire la rimonta dal -11 con alcune importanti iniziative delle outsider Panseri e Michi Birolini.

Con le energie mentali rimaste si entrava negli ultimi 10' di gioco fieri di essere rientrati fino al possesso pieno di distanza, la gara decisamente positiva rispetto a quelle aspettative iniziali dovute più che altro alle condizioni precarie di giocatrici per noi importanti non riempiva completamente la "pancia" nè alle seriane in campo men che meno agli "aficionados" in tribuna.

Tuttavia lo stra-potere a rimbalzo del Sanga fruttava quei possessi aggiuntivi rivelatisi decisivi nell'economia di un match molto equilibrato, un plauso alle meneghine per non aver sottovalutato la nostra fame di vittoria ma in particolar modo per aver mandato un messaggio chiaro anche alle prossime avversarie del Fassi: senza metterci il 110% non si passa... frase da orgoglio seriano!

Ora testa ad una mission impossible degna di Tom Cruise, sabato al PalaRaffa arriva la capolista Geas, gustoso e curioso preambolo di un rush finale che grazie a queste splendide Fassi girls sarà veramente tutto da vivere! Mica vorrete mancare?!

 

Divisione Nazionale A2

Girone A - 21^ giornata

Sanga Milano - Fassi Albino
68 - 60
(20-14, 15-15, 17-17, 16-14)

Milano: Bottari, Novati, Pozzecco 20, Rossini 1, Guarneri 2, Martelliano 6, Canova 12, Maffenini 12, Giulietti, Vente 15, Trianti ne, Galiano ne
All. Pinotti U.

Edelweiss: Birolini G., Birolini M. 1, Vincenzi 2, Silva 15, Packovski 22, Panseri 4, Devicenzi 2, Lussana ne, Valente 5, Marulli 5, Manzini 4, Pintossi ne
All. Stibiel G.

Arbitri: Marzo e Crudele

Statistiche complete: clicca qui per visualizzarle sul sito LBF

Prossimo impegno: Sabato 18 Marzo 2017 alle ore 21.00 si gioca vs Geas Basket Sesto San Giovanni c/o PalaRaffa, piazza del Bersagliere, Torre Boldone (Bg)

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa