Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l'informativa completa. Cliccando su OK acconsenti al loro utilizzo.

Agenda

Si troverà di fronte la corazzata Geas Sesto S.Giovanni il Fassi Edelweiss Albino nella serata di domani: con palla a due alle ore 21 al PalaRaffa di Torre Boldone le biancorosse di coach Stibiel proveranno ad insidiare le trame tattiche delle meneghine continuando col positivo momento di forma fisico-tecnica!

Si troverà di fronte la corazzata Geas Sesto S.Giovanni il Fassi Edelweiss Albino nella serata di domani: con palla a due alle ore 21 al PalaRaffa di Torre Boldone le biancorosse di coach Stibiel proveranno ad insidiare le trame tattiche delle meneghine continuando col positivo momento di forma fisico-tecnica!

19aCostaGiuliano

Grande curiosità da parte di tutto l'entourage del Fassi Edelweiss Albino per l'arrivo in terra orobica della capolista Geas Sesto San Giovanni, ospite nella serata di domani (diretta streaming dalle ore 21 sul canale YouTube della Lega Basket Femminile) al PalaRaffa di Torre Boldone, che metterà senza ombra di dubbio alla prova l'ottimo momento di forma della formazione di coach Giuliano Stibiel.

Purtroppo ancora privo della sfortunatissima capitana Chiara Lussana (out per altri 10 giorni), il team seriano cercherà di infilare qualche granellino di sabbia nell'ingranaggio di una macchina da vittorie (ben 19 contro le 2 sole sconfitte) qual è la squadra di coach Cinzia Zanotti, mai come in questa stagione favorita numero uno alla vittoria nella finalissima che porta dritti dritti in Serie A1.

Nella partita disputata nel girone di andata (finale 75-46) le "Stelle Alpine" si dovettero inginocchiare di fronte ad uno strapotere fisico e tecnico messo in luce durante la seconda frazione di gioco che non lasciò alcun scampo per quanto concerne il risultato finale del match, salvo poi giocarsela per larghi tratti alla pari negli altri tre periodi tra i quali spicca un più che orgoglioso primo quarto!

Inutile sottolineare quanto si siano modificati i valori delle due contendenti lungo tutto il corso del campionato, in particolar modo Albino può gettare sul parquet quell'atteggiamento e quell'entusiasmo che sta trasmettendo di settimana in settimana questa difficile ma non così lontana meta playoff (8° posto) cui le ragazze hanno ormai preso gusto a sognare...

E' anche grazie a questa fiducia ritrovata nei propri mezzi che le assenze e gli acciacchi degli ultimi giorni non hanno scalfito più di tanto il morale della "ciurma" di "capitan" Giuliano, consce che se la testa non fa brutti scherzi nei momenti cruciali del match si può anche in questo caso provare a stupire... Arroganti? Ovviamente no, tuttavia la consapevolezza si dimostra coi fatti... ;)

A qualcuna delle nostre beniamine toccherà un vero e proprio ingrato compito, tra le fila del Geas si nascondono infatti giocatrici di peso specifico elevatissimo con curricula importanti: Virginia Galbiati, guardia classe 1992, protagonista della promozione in A1 dell'OMC Broni e talento purissimo con cifre da capogiro (19,7 pt col 56% da 2 ed il 30% da 3 + 2,8 assist e 2,7 recuperi) ed Elisa Ercoli, pivot classe 1995, già in divisa color porpora nella passata stagione in massima Serie (13,2 pt col 57% da 2 + 11,2 rimbalzi e 1,5 stoppate) in qualità di presidio permanente dell'area pitturata.

Il quintetto con cui le meneghine stanno sbaragliando la concorrenza si completa con la play classe 1995 Francesca Gambarini (6,7 pt + 2,6 rimbalzi e 2,5 assist), la capitana storica Giulia Arturi (6,8 pt + 2,3 recuperi e 3,7 assist), combo guard del 1987, e l'ala piccola 22enne Beatrice Barberis (10,9 pt + 3,0 falli subiti e 6,2 rimbalzi) che giostrano ogni pallone passi al di fuori della linea dei 6,75 mt.

Attenzione ai talentuosi ingressi dalla panchina della mezza lunga Veronica Schieppati (5,4 pt + 6,8 rimbalzi), classe 1990, penalizzata a più riprese da fastidiosi infortuni, seguita da una pattuglia di giovincelle dalle belle speranze che rispondono ai nomi di Ilaria Panzera, guardia del 2002, Irene Pusca ala piccola tiratrice del 1998 e la bergamasca Lucia Decortes, un'ala-pivot di 188 cm.

Come sempre ci aspettiamo il pubblico caldo delle grandi occasioni ma soprattutto il sostegno da parte di tutti gli appassionati di pallacanestro in gonnella per vivere un'impresa a tutto tondo! La mission impossible è iniziata... Alè Fassi Gru!

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa