Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Nel pomeriggio di mercoledì 24 aprile, alle ore 18.00, presso la palestra Stifter, avrà luogo la 29esima giornata della lega A2 Basket femminile. A contendersi i due punti in palio saranno le padrone di casa delle Acciaierie Val Bruna Bolzano e le ragazze ospiti della Fassi Edelweiss Albino.

Nel pomeriggio di mercoledì 24 aprile, alle ore 18.00, presso la palestra Stifter, avrà luogo la 29esima giornata della lega A2 Basket femminile. A contendersi i due punti in palio saranno le padrone di casa delle Acciaierie Val Bruna Bolzano e le ragazze ospiti della Fassi Edelweiss Albino.

CremaBonvi

Non solo si tratta della penultima giornata di campionato, ma anche di una delle più importanti sfide della stagione. Da una parte le ragazze di Bolzano, allenate da coach Pezzi, sono infatti obbligate a vincere per non retrocedere automaticamente; dall’altra invece la Fassi Albino che cerca due punti vitali per inseguire il sogno salvezza e tenere alto il morale in caso di playout.

Per quanto riguarda il campo, Bolzano è reduce da tre sconfitte, rispettivamente contro Sanga Milano, Moncalieri ed Udine, ma capace anche di vincere contro Vicenza di ben 19 punti fra le mura amiche. Tuttavia, dati alla mano, la Acciaierie Val Bruna Bolzano non gode del fattore campo. La squadra trentina, infatti, dopo 28 giornate ha rimediato 6 vittorie e 22 sconfitte, ed in casa ha maturato 3 vittorie ed 11 sconfitte, lo stesso risultato ottenuto invece nelle partite in trasferta. Un perfetto equilibrio dunque.
Per quanto riguarda la Fassi Albino invece, i 18 punti maturati fin qui sono frutto di 9 vittorie di cui 6 fra le mura amiche, mentre fra le 19 sconfitte ne compaiono ben 11 fuori casa. Numeri che evidenziano come le ragazze bergamasche diano il proprio meglio davanti al proprio pubblico, ma che mettono in mostra anche le difficoltà nelle partite in trasferta.

Per quanto riguarda le protagoniste, la squadra di coach Pezzi può contare sulle prestazioni delle esperte Mossong (Ala, ’86, 14.7 punti di media) e Rossi (Play, ’88), sulla giovane Mingardo (Guardia, ’99) ed infine, fra le altre, la Pivot classe 1990 Egwho.
Dall’altra parte la Fassi Albino deve invece affidarsi alle solite Iannucci, Brcaninovic e Bonvecchio. Ma, in questo finale di campionato, serviranno anche le forze fresche di Agazzi e di Birolini (nel caso recuperasso dall’infortunio, ndr) ed infine dell’esperienza di Silva, fondamentale nei momenti difficili.

Come ha detto in settimana coach Stibiel, sarà “una partita di fuoco”, che entrambe le compagini cercheranno di sfruttare. Chi per evitare di retrocedere e chi invece per continuare ad alimentare le proprie speranze.

Ufficio stampa Fassi Edelweiss Albino
Francesco Ventre

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Iscriviti alla newsletter

* campi obbligatori

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo

Collaborazioni

  • Basket Vertova
  • Basket Albano S.A.
  • Basket Martinengo
  • Seriana Basket

Web Radio

Ororosa