Agenda

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

 BASKET FEMMINILE, AL VIA LA NUOVA STAGIONE A2 PER EDELWEISS DI ALBINO CHE LANCIA, IN EPOCA COVID-19, IL GRANDE PROGETTO " PLAYING FOR BERGAMO".

  

 21lgpfbste

 

  Riparte il campionato e il team di Albino presenta un'iniziativa nata con l'obiettivo di promuovere l'importanza dello sport femminile nel sostegno al territorio. Un territorio quello bergamasco sicuramente tra i più colpiti a livello mondiale dalla pandemia di Coronavirus.

 

ALBINO, 31 agosto - Dopo la chiusura forzata in "zona rossa" causa COVID-19 nella scorsa stagione agonistica, riparte per l'EDELWEISS Albino la nuova regoular season, la settima consecutiva, nel campionato cadetto della Pallacanestro Femminile Nazionale (A2).

Una ripartenza nella convinzione che questa nuova avventura deve necessariamente tenere conto dello scenario 2020. Un anno fuori da tutti gli schemi, per gli effetti che l'epidemia di Coronavirus ha determinato non solo in ambito sportivo, ma più in generale nelle vite di tutti, a livello nazionale e, purtroppo, nel territorio bergamasco.

Nasce il progetto "Playing for Bergamo"

Edelweiss e tutto il network Ororosa presentano per la prossima stagione un progetto che va oltre il consueto contesto sportivo. Prende vita 'Playing for Bergamo'. Un'iniziativa che nasce con l'obiettivo di promuovere l'importanza dello sport femminile nel sostegno al territorio. Un territorio quello bergamasco sicuramente tra i più colpiti a livello mondiale dalla pandemia di Covid-19. 'Playing for Bergamo' per l'EDELWEISS Albino diventa quindi il punto di partenza per una serie di attività che verranno realizzate dentro e fuori dal campo per supportare i giovani, le famiglie, le realtà che gravitano attorno al mondo del basket femminile, ma non solo. Tante le idee in cantiere: dalle borse di studio alle iniziative culturali, dalle manifestazioni sportive ai contest social (#playingforbergamo). Un programma di iniziative che nelle prossime settimane verrà definito nei dettagli e che si arricchirà strada facendo nel corso della stagione.
Alla base di tutto, la convinzione che lo sport è prima di tutto portatore di valori, elemento di aggregazione e condivisione, motore di iniziative e opportunità. Tutto questo con la forza, ma anche la sensibilità, che le donne sono in grado di dimostrare.

Il logo del progetto protagonista sulle maglie da gioco.
Un'iniziativa pronta per essere condivisa.

Così il logo "Playing for Bergamo' sarà protagonista sulle maglie da gioco nella prossima stagione. Per lanciare un messaggio forte e chiaro da parte della società e della squadra nella promozione di questo progetto. Un logo che suona come un motto e che ha la forza di una promessa: si gioca per Bergamo, per il suo territorio, per la sua gente. Domina ovviamente il colore rosa per sottolineare l'iniziativa e l'impegno di Edelweiss come portabandiera dello sport femminile, ma anche come apripista, nella speranza che altre realtà condividano un progetto di questa portata a livello locale e che, magari, possa essere reinterpretato modularmente anche a livello nazionale o su altri territori.

La scelta forte degli sponsor

Tutti le realtà partner e sponsor di EDELWEISS hanno creduto fortemente in questo progetto al punto da rinunciare alla propria visibilità per puntare tutto su questo messaggio. "Playing for Bergamo' sarà l'unico logo a comparire sulle maglie. Un gesto forte, distintivo, condiviso. Per dimostrare che il sostegno allo sport si basa su valori più profondi, che vanno ben al di là delle normali esigenze promozionali.

"Questo progetto - ha spiegato Lucio Mistri, vicepresidente EDELWEISS ALBINO - ci ha subito appassionato e ha trovato l'adesione di tutta l'organizzazione e degli sponsor. In un momento storico come questo, che traccia una linea di confine tra ciò che è stato prima e dopo it COVID, crediamo sia doveroso cambiare mentalità e definire un nuovo approccio, anche in ambito sportivo, per una società che ha oltre 50 anni di storia e che deve continuamente affrontare nuove sfide per il futuro. Crediamo molto nell'idea che lo sport possa diventare protagonista di iniziative a supporto del territorio e portatore di valori importanti da condividere. Certo non è facile, perché presuppone un salto di prospettiva per guardare l'orizzonte sportivo-territoriale con occhi nuovi. Ma noi siamo molto motivati, nella consapevolezza che si tratta di un'iniziativa in divenire. Giocare per Bergamo ci riempie di orgoglio, cì dà forza e vogliamo dare il nostro contributo per quanto piccolo alla nostra gente, cosi colpita da questa epidemia. Speriamo che il progetto "Playing for Bergamo' diventi sempre più grande trovando l'adesione anche di altre realtà e la condivisione di tutti coloro che possono dare un contributo di valore."

La stagione agonistica al via: Società, Staff e Roster

Grazie al meticoloso lavoro svolto in questi ultimi dieci anni, costruendo da zero il progetto OROROSA, riusciamo a formare un ROSTER "home made': tutte ragazze provenienti dal nostro settore giovanile e/o residenti in Bergamo.

Cambia, nel frattempo, lo scenario 'governance' delle STELLE ALPINE. Dopo oltre 1 0 anni, la Presidente Graziella Morandi lascia lo scettro a Silvana Piccinini, un gradito ritorno all'interno dell'EDELWEISS Albino con l'obiettivo di dare nuovo slancio all'intero progetto.

Da Direttore Tecnico OROROSA, Monica Stazzonelli accetta la sfida e prende le redini della prima squadra come capo allenatore assistita dal suo vice Michele Trapletti. Tutto lo staff Medico è stato riconfermato, partendo dal Dottor Claudio Sprenger per arrivare al Preparatore Atletico Gregorio Boccoli.

Veniamo al Roster. Riconfermata la Capitana Michela Birolini che avrà il compito di creare il giusto clima e legame tra giocatrici Junior e Senior all'interno del gruppo pronto per un campionato di A2 girone NORD che si preannuncia molto competitivo in virtù dei roster concorrenti. Un grande ritorno ad Albino dopo aver calcato i parquet nazionali di Serie A1 per Alice Carrara, da leader potrà veramente dare un grande contributo al nuovo progetto. E' stata riconfermata, da bergamasca ormai acquisita, la PIVOT/PILASTRO del nostro quintetto biancorosso, Patrizia De Gianni (190cm), già protagonista la scorsa stagione e una garanzia in campo in tutti i ruoli che le sono stati richiesti, non ultimo i tiri da 3 punti, importantissimi per poter vincere alcune partite sul filo del rasoio.

 Grande attesa per i ritorni dopo infortuni di Alessia Panseri e Giovanna Birolini - la scorsa stagione frenate da importanti KO fisici - pronte quest'anno a rimettersi in gioco con grinta e determinazione. Riconfermate le giovani OROROSA Peracchi, Torri, Laube, Rizzo, Agazzi che avranno il grande compito di riconfermare e migliorare quanto di buono hanno già fatto vedere la scorsa stagione.

Nuovi ingressi nel roster/aggregate della Serie A2 le giovanissime classe 2005: Cancelli, Lussignoli, Mazza, Locatelli.

Questo lo scenario di partenza, tenuto conto che la società è sempre vigile, e pronta a verificare e comprendere le necessità oggettive della squadra per creare una formazione competitiva.

 

Per maggiori info e approfondimenti: info@edelweissfassialbino.it

 

Contatti

    • Via Andrea d'Albino 1, 24021 Albino (BG)
    • info@edelweissfassialbino.it - ufficiostampa@edelweissfassialbino.it

 

facebook  FACEBOOK

 

instagram  INSTAGRAM

 

twitter  TWITTER

 

youtube  YOUTUBE

AcyMailing Module

Se vuoi ricevere la nostra newsletter, iscriviti ora!

Ororosa

  • IL PROGETTO

    SENIOR
  • Serie B Regionale Don Colleoni Trescore
  • Promozione Casigasa Parre

    JUNIOR (giovanili)
  • Under 18 élite Edelweiss Albino
  • Under 18 regionale Excelsior
  • Under 16 élite Excelsior
  • Under 16 regionale Excelsior
  • Under 16 regionale Almenno San Bartolomeo
Ororosa